Ingegneri

Oltre 110

Ore ingegneria e calcolo

200.000 / anno

Progetti

300 / anno

Clienti

Oltre 100

Il team

Hypertec Solution s.r.l. nasce nel 2011 dalla fusione sinergica di know-how di cinque realtà aziendali dislocate nel centro e nord Italia con specifiche esperienze pluriennali in diversi settori industriali.

Grazie a questa sinergia siamo in grado di fornire al cliente servizi di ingegneria a trecentosessanta gradi, altamente innovativi e caratterizzati da una trasversalità di competenze che costituisce uno dei nostri caratteri distintivi.

Il team

Adolfo Turco - Cosenza (CS)

Attraverso il mio lavoro in Hypertec, inseguo le mie passioni nel campo dell’elettronica e dell’automazione.

Alberto Alai - Cesena (FC)

Fin da ragazzo ho avuto curiosità e passione per la meccanica e le macchine, e ho deciso di farne il mio lavoro. In Hypertec mi trovo sempre di fronte a nuove sfide.

Alessandro Cupo - Meldola (FC)

Fin da ragazzino mi piaceva fare piccoli lavori da meccanico, mi piaceva fare le cose fatte bene, quindi finite le scuole, ho deciso di iscrivermi alla Facoltà di Ingegneria e studiare per diventare Ingegnere. Hypertec è un’azienda che per me rappresenta innovazione, competenza e passione.

Antonio Graziano - Jacurso (CZ)

La mia passione è progettare e  trovare soluzioni innovative nel mio lavoro. In Hypertec ho incontrato professionisti competenti con i quali confrontarmi ma anche scherzare e dialogare.

Barbara Bucchi - Forlì (FC)

Hypertec è un’azienda dinamica, giovane e in crescita. Lavoro contribuendo con serietà, affidabilità e disponibilità.

Benedetta Iacchia - Cesena (FC)

Vengo dal mondo della comunicazione. Ciò che Hypertec comunica internamente come esternamente è la passione, l’innovazione e l’attenzione in tutti i progetti che mette in atto.

Brando Tuberosa - Imola (BO)

Ho scelto di lavorare in Hypertec, una realtà poliedrica, precisa, fuori dagli schemi, perchè mi permette di seguire una delle mie passioni: le moto, che rappresentano la meccanica che si traduce in un senso di potenza, velocità e libertà.

Claudio Monti - Bertinoro (FC)

Ho deciso di lavorare in Hypertec seguendo la mia passione per le moto e le mie esperienze precedenti nella meccanica: progettare partendo dall’ idea fino al prodotto finito significa essere dentro al 100% nell’ingegneria di prodotto. Hypertec è una azienda in grado di fornire tecnologie e idee innovative. I suoi valori, che condivido e applico, sono il rispetto, la responsabilità e la qualità.

Davide Fabbri - Savignano sul Rubicone (FC)

Ho scelto questo lavoro perché sono una persona curiosa, e mi piacerebbe approfondire tutti i campi dell’ingegneria. Lavoro in Hypertec con impegno, creatività e disponibilità perchè ho trovato una squadra che si applica unita e con passione, per trovare soluzioni ingegneristiche all’avanguardia.

Edoardo Maria Carrai - Cesena (FC)

Lavoro in Hypertec perché è un’azienda dinamica e competitiva e mi dà la possibilità di avvicinarmi alla mia passione, le moto.

Paolo Dragone - Torino (TO)

Ho deciso di lavorare in Hypertec perché è un’azienda dove convivono freschezza, innovazione e passione e che mi permette di coltivare e approfondire le mie passioni con un approccio tecnico e ingegneristico.

Elisa Capellini - Bora (FC)

Mi trovo bene in Hypertec perché i suoi valori e le caratteristiche di chi vi lavora sono in linea con i miei: passione, creatività, entusiasmo, determinazione e intelligenza.

Marco Francesco Baffa - Cosenza (CS)

Come ingegnere mi applico con passione e serietà nel realizzare macchinari complessi. In Hypertec ho trovato dinamismo fiducia, e opportunità di crescita.

Michele Rossetti - Ravenna (RA)

La mia passione nasce nel trasformare un un’idea abbozzata su un foglio bianco in realtà. Qui in Hypertec ho conosciuto persone che sanno affrontare grandi sfide nei campi dell’ingegneria meccanica, aerospaziale e dell’automazione, in tempi ridotti e con grandi risultati.

Eleonora Zappi - Rimini (RN)

Nel mio immaginario l’ingegnere è colui in grado di costruire e far fronte ai progetti più complicati. Per questo, da quando mi sono laureata e ho cominciato il mio percorso in Hypertec, mi applico con curiosità per le nuove sfide, dedizione e precisione.

Marco Bulgarelli - Forlì (FC)

Una delle mie passioni è la meccanica. Per questo motivo ho compiuto studi tecnico-scientifici per poi scegliere di intraprendere il lavoro di Ingegnere Meccanico. Ho scelto di lavorare in Hypertec perché mi permette di partecipare a più progetti che riguardano settori differenti.

Gastone Ferrarese - Parma (PR)

Ho scelto di essere un ingegnere perché è stimolante, costruttivo, avvincente, mai banale e ripetitivo. In Hypertec ho trovato un ambiente cordiale e ospitale.

Gianluca Magnani - Borghi (FC)

Ho scelto di fare questo mestiere perché è la realizzazione di un percorso intrapreso sin da bambino inseguendo il sogno di creare qualcosa nel mondo della meccanica. La mia passione da sempre infatti è quella di restaurare moto d’epoca.

Luca Montanari - Cesena (FC)

Sono appassionato di motori fin dall’infanzia, scrivo da anni per una rivista di settore ed ho desiderato fare questo mestiere fin dalle scuole elementari. Nel mio lavoro mi applico con passione, precisione, rigore, creatività, coerenza, stile e attenzione alle persone.

Simone Pezzagli - Rimini (RN)

“Faccio questo mestiere per avere la possibilità ed il gusto di vedere realizzate allo stato pratico oggetti o sistemi solo immaginati o realizzati su carta. Hypertec è un’azienda votata al conseguimento di obiettivi ambiziosi, aperta a tematiche e progetti innovativi di qualsiasi tipo e genere.”

Nicola Zorzi - Ziano di Fiemme (TN)

“Nella vita e nel lavoro mi applico per fare sempre il meglio. Le mie passioni sono la musica e il trekking/arrampicata in montagna. Hypertec è un’azienda molto dinamica capace di adattarsi ai continui mutamenti e sapere di contribuire alla realizzazione di macchine estremamente complesse è un qualcosa di molto gratificante.”

Omar Bonoli - Cesenatico (FC)

Ho scelto di fare questo mestiere perché amo risolvere problemi e mettermi in gioco in sfide sempre più interessanti all’interno dell’ambito meccanico. In Hypertec ho trovato un’azienda competitiva, competente e che valorizza il fattore umano.

Elia Petrini - Forlì (FC)

Sono sempre stato portato più per le materie tecniche e scientifiche, da qui la scelta di studiare ingegneria, meccanica l’ho scelta per la mia passione, il motorsport. Quando sono arrivato in azienda nel 2011, ho trovato un gruppo di ragazzi affiatati che lavoravano con impegno e dedizione a progetti molto interessanti e che con grande disponibilità e pazienza mi hanno insegnato tutto quello che so adesso.

Massimiliano Zanzi - Ravenna (RA)

Quando ho cominciato a lavorare in Hypertec ho capito subito che, nonostante le difficoltà che a volte possono sorgere, è un ambiente famigliare e positivo. Per questo lavoro con professionalità e impegno.

Roberto Mercuriali - Cesenatico (FC)

Credo che Hypertec sia un bellissimo mosaico dove ciascuno, con la propria personalità, i propri interessi, le proprie capacità, è una tessera che rende unico e magnifico questo quadro. Ho scelto di lavorare qui perché mi piace migliorare quel che c’è… e creare quel che manca!

Simone Coromano - Forlì (FC)

La mia passione è progettare, pensare e ideare qualunque cosa di meccanico e fisico lavorando con dedizione, correttezza e ricerca del risultato migliore. Hypertec per far questo è una bellissima realtà, è all’avanguardia e nel team di lavoro ho trovato senso di rispetto reciproco e tanta voglia di migliorarsi sempre.

Stefano Gulmanelli - Faenza (RA)

Da bambino la curiosità mi faceva smontare giocattoli per capirne la tecnologia racchiusa all’interno, oggi la mia passione non è cambiata e continuo a scoprire ancora con lo stesso stupore nuove tecnologie grazie al mio lavoro. Avere metodo ti permette di poter progettare senza confini, ma ci vuole un team di persone affiatate e motivate per poter realizzare qualcosa di incredibile. In Hypertec si è sempre pronti a tuffarsi in mondi nuovi da esplorare, ostinati a cercare una soluzione apparentemente impossibile, disposti a mettersi in gioco, maniaci nella ricerca di miglioramento e ottimizzazione, disponibili a volte a insegnare ma spesso a imparare, queste sono le persone che costituiscono l’azienda e ne sono anche il valore.

Giulio Fantini - Gambettola (FC)

Ho scelto di lavorare in Hypertec perchè è una realtà estremamente dinamica, che mette al centro le persone. Lavoro quindi con dedizione, passione, rispetto e umiltà.

Filippo Tramonti - Cesena (FC)

Ho scelto di fare questo mestiere perchè l’automotive è nel mio DNA. Lavoro infatti con passione, volontà e curiosità in una squadra, quella di Hypertec, che ha un know how e un capitale umano “da corsa”.

Gianni Taccioli - Alfero (FC)

La mia passione nasce nei motori, in tutto quello con cui ci si può “sporcare le mani” e in cui nascono nuove sfide ogni giorno. Cerco di fare il mio lavoro con atteggiamento umile perseguendo il meglio, la professionalità e la serenità. In Hypertec ho trovato un team di belle persone che fanno un lavoro di altissimo livello.

Lorenzo Biondi - Forlì (FC)

Hypertec è un azienda in cui si respira la voglia di crescere, migliorare e diventare sempre più competitivi sul mercato. È un luogo in cui sentirsi a proprio agio e in cui ci si sente accolti fin dal primo momento come persone importanti e che fanno parte al 100% del progetto di crescita, per questo io nel lavorare sono onesto, leale e sereno perchè mi è sempre piaciuto far “funzionare le cose” e qui in Hypertec posso fare esperienza nel farlo.

Leonardo Calboli - Bertinoro (FC)

Come ingegnere lavoro con passione e serietà nel realizzare progetti sempre nuovi e complessi. In Hypertec ho trovato dinamismo e spirito di collaborazione.

Fabio Monducci - Imola (BO)

Ogni progetto in Hypertec nasce grazie alla collaborazione del gruppo di cui anche io faccio parte: mi affascina l’idea di veder muovere nel mondo reale ciò che è stato disegnato e progettato al pc.

Giuseppe Russo - Ravenna (RA)

La mia passione è sempre stata l’informatica e lavoro in questo campo volendo essere disponibile, cortese e tempestivo. Hypertec mi piace perchè è un’azienda organizzata, fantasiosa e produttiva.

Giuseppe Bazzocchi - Cesena (FC)

Mi è sempre piaciuto scoprire come funzionano le cose e mettere in pratica quanto appreso, magari applicandolo a qualcosa di nuovo. Adoro approfondire gli argomenti e i dettagli. Lavoro con professionalità impegno e correttezza in un’azienda come Hypertec che persegue la passione per l’innovazione, e il gusto per le sfide e che giorno dopo giorno mira alla crescita continua.

Andrea Cefaloni - Cesena (FC)

Mi hanno sempre appassionato la fisica e il capire come vengono realizzate le cose che mi circondano, cosa che cerco di fare nel mio lavoro con passione e pazienza. In Hypertec ho trovato la tendenza all’innovazione continua e un ambiente amichevole e accogliente.

Antonio Zito - Ozzano dell'Emilia (BO)

Faccio questo lavoro perché mi permette di perseguire la mia passione: la progettazione. Nel lavoro impegno, passione e dedizione sono fondamentali e in Hypertec ho trovato questi valori insieme alla tendenza ad essere sempre al passo con i tempi e con le moderne tecnologie.

Emanuele Piraino- Terranova da Sibari (CS)

Sono sempre stato attratto dalle sfide e dal “fare per raggiungere un obiettivo”: ogni giorno ne prefisso almeno uno e dev’essere conseguito. Nel lavoro come nella vita i miei valori sono il rispetto e la collaborazione, per vivere sereni con se stessi e con gli altri.

Fabio Ginestri - Imola (BO)

Lavoro in Hypertec per dare vita alle mie passioni: tecnologia, velocità e meccanica, perché è un laboratorio dove si incontrano e concretizzano le esigenze dei clienti. Credo nella formazione e nel miglioramento continuo, nella trasparenza e responsabilità.

Francesco Maria Vegliò - Bologna (BO)

Come ingegner lavoro con passione e serietà nel realizzare grandi progetti. In Hypertec ho trovato dinamismo fiducia, e opportunità di crescita.

Fabio Ricci Curbastro - Lugo (RA)

La mia passione è la progettazione meccanica ed in particolare le macchine automatiche, il lavoro sui prototipi e la ricerca che coinvolge le nuove tecnologie. Lavoro in Hypertec per occuparmi di quello che penso sia la vera essenza della figura dell’ingegnere: la progettazione, dal concepimento dell’idea fino alla realizzazione pratica della soluzione.

Francesco Chiarelli - Ravenna (RA)

Adoro risolvere problemi e migliorare la qualità della vita delle persone, cosa che le macchine automatiche (e l’ingegneria in generale) hanno come mira principale. Il miglioramento costante è sicuramente il valore a cui presto più attenzione, in tutti gli aspetti che fanno parte del mio lavoro.

Luca Bonzi - Bologna (BO)

Ho sempre avuto la passione per la meccanica, tanto che l’ho scelta come ambito lavorativo applicandomi con flessibilità, spirito di collaborazione ed efficienza. In Hypertec ho trovato ricerca dell’innovazione, spirito dinamico e approccio multidisciplinare.

luigi molea team

Luigi Molea - Palermiti (CZ)

Ho scelto di fare questo mestiere perché mi piace sfruttare le mie conoscenze per creare cose nuove e per cercare soluzioni alternative alle sfide ingegneristiche. In Hypertec ho trovato un ambiente stimolante e in veloce crescita dove lavorare con senso di responsabilità e tenacia.

Giacomo Ceccarelli - Imola (BO)

Come ingegnere lavoro con passione e serietà nel realizzare progetti sempre nuovi e complessi. In Hypertec ho trovato dinamismo e spirito di collaborazione.

Giovanni Sabatino - Palermo (PA)

La passione per l’ingegneria meccanica mi ha portato da Palermo in Emilia Romagna, in Hypertec, una realtà in espansione, costituita da persone che danno il meglio di sé ogni giorno, dove io ho la possibilità di mettermi in gioco in situazioni sempre nuove. Cerco di svolgere il mio lavoro con rispetto, precisione, affidabilità e cercando sempre il confronto con colleghi e clienti.

Andrea Descovich - Mestre (VE)

Da sempre sono stato affascinato dal settore spaziale e meccanico. Il mestiere che ho scelto mi permette di spaziare in questi e in altri campi acquisendo competenze multiple, per questo lavoro con impegno, ambizione e la voglia di apprendere. In Hypertec ho trovato estrema competenza e nello stesso tempo un ambiente di lavoro amichevole e rilassato.

Stefano Versari - Forlimpopoli (FC)

La mia passione è per il motorsport infatti ho scelto questo mestiere perché è quello che mi piace fare, mi appassiona e lo faccio volentieri con passione e impegno. In Hypertec ho trovato un’azienda di persone che spazia in diversi settori dell’ingegneria meccanica. Il suo valore sono le persone che ci stanno dentro , e i suoi valori sono il rispetto, responsabilità, qualità, innovazione, conoscenza/meritocrazia.

Romeo Ravaglia - Imola (BO)

Mi dedico con precisione e voglia di imparare a questo mestiere perché l’ingegneria meccanica è un campo che offre molte opportunità. Ho scelto di lavorare in Hypertec perchè è un’azienda in cui si trova un clima amichevole, di collaborazione e aiuto reciproco.

Stefano Vitali - Mestre (VE)

La meccatronica è sempre stata la mia passione ed ossessione, per questo nel mio lavoro cerco e applico spirito innovativo, curiosità, dedizione al cliente e la valorizzazione di chi collabora con me. Questo è possibile in Hypertec, azienda innovativa e in crescita, fondata sulla valorizzazione del fattore umano di collaboratori clienti e partner.

Elia Faggi - Urbania (PU)

La mia passione è sempre stata il motociclismo, per questo ho scelto questo mestiere: per confrontarmi ogni giorno con nuove sfide, in questo ambito e in quello della meccanica in generale. Ho scelto Hypertec perché è un’azienda dinamica e in grande crescita, dove ho trovato un grande spirito di squadra e collaborazione.

Riccardo-Toracchio_team

Riccardo Toracchio - Chieti (CH)

Ho scelto di diventare ingegnere perchè la mia passione è individuare soluzioni innovative volte a migliorare o risolvere problematiche presenti in ambienti industriali. Hypertec è un’azienda versatile, in cui quotidianamente si ha la possibilità di approcciarsi alle tematiche e ai settori più differenti lavorando in un team coeso. Per questo mi applico nel mio lavoro con passione, impegno, intraprendenza e spirito di collaborazione.

 

Stefano Mazzuca - Cosenza (CZ)

Lavoro in Hypertec con umiltà e dedizione perché è un’azienda dinamica, coesa e flessibile che mi ha permesso di realizzare ciò per cui ho studiato e fatto sacrifici.

Vincenzo Iadanza - Termoli (CB)

Ho scelto di lavorare in Hypertec perchè la progettazione di macchine automatiche consente di dar sfogo alla mia creatività. Hypertec è un’azienda solida in grande crescita. Disponibilità dei responsabili, spirito di gruppo del team di progettazione, ambiente giovane e motivato ne fanno una grande famiglia in cui poter crescere ed esprimere liberamente se stessi.

Vincenzo Spinozzi - Grottammare (AP)

Ho sempre avuto una predisposizione per le materie scientifiche, ed è questa che mia ha portato ad diventare ingegnere. Hypertec è un’azienda che vuole continuare a crescere accompagnando lo sviluppo dei propri clienti, e per questo io lavoro con rispetto, serietà nei confronti sia dei colleghi che dei clienti e impegno.

Edoardo Borghini - Arezzo (AR)

Da piccolo sognavo di fare lo scienziato e l’inventore. Non so se ci sono andato vicino, però mi piace quello che faccio in Hypertec Solution. Hypertec è il progetto in cui credo, che ho contribuito a far nascere e che voglio contribuire a far crescere lavorando con responsabilità e onestà nel rispetto e con la piena fiducia negli altri.

Diego Trevisan - Mestre (VE)

Mi dedico con passione e serietà alla progettazione meccanica perché ho sempre amato l’idea di creare qualcosa dall’inizio. In Hypertec siamo una squadra dove ognuno dà il suo contributo per creare qualcosa di innovativo.

Marino Dosso - Mestre (VE)

Vengo dal mondo dell’automotive e ho scelto l’ingegneria meccanica perché implica un modus operandi creativo e rigoroso allo stesso tempo. Nel mio lavoro applico fantasia, senso estetico e al contempo razionalità.

Nicola Visentin - Mestre (VE)

Mi affascinano meccanica e tecnologia, soprattutto applicate al mondo dello sport e per questo ho scelto questo lavoro, per creare da zero progetti e vederli realizzati: non c’è soddisfazione più grande. Hypertec vuol dire un po’ questo, la possibilità di avere il futuro tra le mani e poter far parte di esso.

Paolo Benedetti - Arco (TN)

La passione che mi segue fin da quando ero piccolo, è sicuramente quella per l’automazione, la meccanica e la robotica. Ho scelto di fare questo mestiere perché riguarda un settore che suscita in me un grande interesse e perché sono sicuro che mi darà grandi soddisfazioni.
Hypertec Solution è una realtà nella quale si può imparare molto e un luogo dove posso dare sfogo alla mia passione. Impegno e collaborazione sono impiegati in ogni progetto, inoltre, ognuno all’interno all’azienda riveste un ruolo fondamentale per la buona riuscita di un progetto e questo aumenta l’entusiasmo e l’impegno.

Claudio Visintin - Amblar (TN)

Ho scelto di fare questo mestiere e di dedicarmici con passione e dedizione, perché progettare è molto stimolante, richiede intuito e fantasia e dà molta soddisfazione. Hypertec Solution è un’azienda giovane e dinamica che mi permette di cimentarmi su vari settori e che garantisce competenze trasversali.

Diego Zenari - Rovereto (TN)

Ho scelto di lavorare nella meccanica per passione e lo faccio con impegno per realizzare progetti sempre nuovi e complessi. In Hypertec ho trovato dinamismo e spirito di collaborazione.

Edoardo Besenzoni - Brescia (BS)

Ho scelto questo mestiere perché per me è espressione della genialità umana. Io mi applico con serietà, professionalità e dedizione nell’attività che mi permette di perseguire la mia passione per la meccanica e le costruzioni meccaniche. Hypertec Solutions è una società di ingegneria che va oltre il concetto generico di business ma che insegue sogni, progetti e fa di tutto per realizzarli.

Fabrizio Rimondi - Castel San Pietro (BO)

Ho scelto di fare questo mestiere perchè la mia passione, oltre alla musica e ai viaggi, è da sempre il motociclismo. Mi approccio al lavoro in Hypertec con spirito creativo e affrontando ogni sfida con determinazione, soprattutto nel voler dare al cliente sempre la soluzione più efficace e più innovativa dal punto di vista ingegneristico.
Hypertec dà alle aziende un servizio di qualità basato sul lavoro di un team di ingegneri formati e addestrati per risolvere un ampio ventaglio di variabili. Ascolta le esigenze del cliente per creare un rapporto di collaborazione, basato su un arricchimento reciproco culturale, di esperienze e anche economico.

Fabio Petri - Trento (TN)

Una delle mie passioni sono i motori, e anche nel mio lavoro perseguo il mio interesse per il mondo della meccanica, per questo lo svolgo con interesse, curiosità e precisione in un azienda stimolante e ben strutturata come Hypertec Solution.

Fabrizio Marchiori - Chiazzola di Ala (TN)

La meccanica è una passione che ho ereditato dal papà. Mi piace cercare valide soluzioni alle piccole e grandi sfide che si incontrano nel mio lavoro e per questo mi applico con impegno serietà e spirito di collaborazione. Hypertec per me è come una grande famiglia che pensa al futuro: una squadra unita che si impegna per raggiungere un obiettivo comune.

Nicola Giordani - Besenello (TN)

Ho scelto di fare questo mestiere perché la progettazione meccanica è un’attività appagante e mai monotona nella quale mi applico con passione e impegno. In Hypertec ho trovato un’azienda in cui convivono professionalità, competenza e dinamicità.

Enrico Pezzi - Cesena (FC)

Sono appassionato di ogni tipo di veicolo, la stessa passione che mi ha spinto a fare questo mestiere e a portarlo avanti mantenendo il focus sull’obiettivo, in maniera efficiente ed efficace. In Hyertec ho trovato il partner ideale per l’innovazione tecnica. Cultura tecnica, disponibilità, flessibilità.

Gabriella Casadei - Cesena (FC)

Le mie passioni sono lo sport e il volontariato. Lavoro in Hypertec da quando è nata seguendo le caratteristiche dei miei studi, e l’ho vista crescere e diventare l’azienda seria e innovativa che è ora.

Pierluigi Marconi - Rimini (RN)

Amo le moto e il mare e seguendo questa mia passione ho scelto la mia strada, l’unica possibile: quella di progettare moto. Lavoro con onestà e sicurezza aggiungendo sempre fantasia in quello che faccio. In Hypertec ho trovato un’azienda semplice, snella e giovane, ma soprattutto ricca di conoscenza.

Nasrin Giulia Ghaziazami - Bologna (BO)

Lavoro nella sede di Ozzano di Hypertec, mi piace l’ambiente perché i suoi valori e le caratteristiche di chi vi lavora sono in linea con i miei: passione, creatività, entusiasmo, determinazione e intelligenza.

Stefano Cassani - Castel San Pietro Terme (BO)

La mia passione per le macchine automatiche è nata da un lavoretto estivo e da lì è cresciuta. Lavoro con rispetto impiegando il massimo impegno in un team, quello di Hypertec, serio e collaborativo.

Paolo Montebelli - Rimini (RN)

Fin da bambino sono sempre stato appassionato di moto, e ho scelto questo mestiere per poter progettare i miei sogni. Lavoro con passione dedizione e umiltà in un team di professionisti, quelli di Hypertec, che permette ad ognuno di esprimersi al meglio nel proprio settore di appartenenza.

Andrea Acquaviva - Rimini (RN)

Sono sempre stato appassionato di moto, e lavorando in Hypertec Solution ho avuto la possibilità e la fortuna di ritrovare questa passione nel mio lavoro. Hypertec è un’azienda dove ho trovato professionalità, serietà ed un grande attenzione ai rapporti umani, anche per questo nel mio lavoro metto serietà ed entusiasmo

Matteo Grimaldi - L'Aquila (AQ)

Ho scelto di lavorare nell’ambito dell’automazione industriale perchè è un contesto dinamico, in continua trasformazione, e richiede contemporaneamente competenza tecnica e creatività; in più è un lavoro estremamente pratico ed è strettamente legato alle esigenze di realizzazione del prodotto. Hypertec è un gruppo giovane e di giovani in cui convivono esperienza e talento; è il luogo ideale per poter crescere sia professionalmente che umanamente.

Mirko Zarivi - L’Aquila (AQ)

Sono un appassionato di motori ed automazione, da sempre mi affascina capire il funzionamento di componenti che hanno alla propria base la meccanica. Ho scelto di lavorare in Hypertec perchè è una realtà all’avanguardia in cui competenza, disponibilità e coesione sono fondamentali.

Nicola Zedde - Bellaria Igea Marina (RN)

Le mie passioni sono sempre state il volo e le costruzioni aeronautiche. Qui in Hypertec Solution posso attivamente e meticolosamente impegnarmi per accumulare e sviluppare conoscenze utili per la progettazione di macchine interessanti ed innovative nei vari campi dell’ingegneria.

 

Giuseppe Giordano - Torino (TO)

Fin da quand’ero più giovane ho provato curiosità e passione per il settore delle macchine utensili. Hypertec è un’azienda seria, affidabile e stabile, dove trovo sia molto interessante e stimolante lavorare.

 

Federico D’Auria_Team

Federico D’Auria - Caltanissetta (CL)

Da piccolo ero curioso di capire come fossero fatti gli oggetti che avevo attorno e smontavo di tutto. Ho capito che come ingegnere sarei riuscito a scoprirne il funzionamento. In Hypertec Solution posso entrare in contatto con progetti innovativi, competenze trasversali a 360°.

Marco Bertin - Cesena (FC)

La mia passione è sempre stata quella di smontare e rimontare oggetti. Nel mio lavoro mi applico con tanta passione, cercando di essere deciso e coerente nelle scelte e rispettoso delle persone. Hypertec è una realtà stimolante, in cui si ha la possibilità di imparare puntando ad obiettivi sempre più ambiziosi e lavorando su progetti e tematiche ingegneristiche differenti.

Benedetto Accorinti - Pizzo Calabro (VV)

Ho scelto questo mestiere perchè mi piace l’idea di contribuire all’evoluzione tecnologica della società, per questo mi applico con serietà, responsabilità e dinamicità. In Hypertec ho trovato un ambiente professionale e dinamico che permette di crescere personalmente e professionalmente.

Alessandro Cavinato - Mestre (VE)

La mia più grande passione sono le missioni spaziali; ho studiato Ingegneria Aerospaziale perché progettare significa ideare, creare qualcosa che prima non esisteva. Ho scelto di lavorare in Hypertec per il suo approccio innovativo nell’affrontare i problemi dell’ingegneria moderna, e per sentirmi parte di una grande famiglia che è in grado di offrire un servizio di qualità ai clienti.

Mario Scollo - Chiaramonte Gulfi (RG)

Ho scelto di diventare un ingegnere perché ingegnarsi è una dote innata dell’uomo. In Hypertec ho trovato un ambiente sereno, dove si cresce in fretta e dove ci si mette in gioco continuamente, per questo mi applico con umiltà, spirito di cooperazione e la voglia di crescere.

Mardocheo-Simone_team

Simone Mardocheo - Castilenti (Te)

Ho scelto di fare l’ingegnere perchè trovo stimolante acquisire competenze nuove e affrontare sfide impegnative. Ideare e realizzare applicazioni che migliorano la quotidianità nel mondo industriale, è il motivo per cui sono diventato ingegnere meccanico. Hypertec è un’azienda molto ambiziosa, che dà importanza al capitale umano: essere una risorsa al suo interno, è molto stimolante!

Stefano Montalbano - Sciacca (AG)

Sin da piccolo ho manifestato particolare interesse per la meccanica, mi piace risolvere problemi e usare la fantasia per inventare soluzioni meccaniche innovative.
Lavorare in Hypertec Solutions rappresenta per me una grande opportunità di crescita professionale, grazie anche all’importanza che viene data al lavoro di squadra.

Stefano Galvagni - Rovereto (TN)

La mia passione sin da bambino è stata cercare di creare e imparare cose nuove, infatti mi affascina l’idea di trasformare una cosa solo immaginata in un oggetto funzionante. Hypertec è una realtà che consente a tutti gli elementi del team, anche ai più giovani, di migliorarsi e crescere seguendo le proprie passioni.

Davide Garavini - Forlì (FC)

Risolvere problemi, che spesso nessuno conosce, e realizzare quello che viene pensato sulla carta è il motivo per cui ho scelto di essere ingegnere elettrico.
La ricerca della maggiore efficienza, secondo me è un punto fondamentale, sia nel metodo di lavoro, sia nelle fasi di progettazione e di realizzazione. Hypertec è un’azienda innovativa, un ambiente sereno dove vengono affrontati problemi nuovi e complessi, ma non si è mai soli ad affrontare le sfide.

Ilaria Giovanella - Tre Ville (TN)

Hypertec è un’azienda che crede molto nel lavoro di squadra e persegue i propri obiettivi ponendo al centro del suo lavoro tutti i dipendenti. Questo è il motivo per cui nel mio lavoro mi applico ricercando la miglior precisione, creatività ed energia.

Eugenio Tallarico - Marcedusa (CZ)

Ho scelto di fare questo mestiere per studiare nuove soluzioni e migliorare quelle esistenti, la mia passione è sempre stata infatti la meccanica applicata alle macchine sia in ambito automotive che in ambito industriale. Ho scelto Hypertec perchè è un’azienda accogliente e stimolante, in cui poter crescere dal punto di vista professionale grazie anche al confronto con il team di lavoro.

Giovanni Vulcano - Corigliano Calabro (CS)

Insieme a film e serie TV, la mia passione sono i motori, e volendo seguire questa passione ho scelto di diventare ingegnere: per affrontare sfide sempre nuove e stimolanti. In Hypertec ho trovato un ambiente di lavoro dinamico in cui lavorare in gruppo è un piacere.

Davide De Melis - Torre Dei Passeri (PE)

Una delle mie passioni è sempre stata l’ingegneria, quindi per prima cosa cosa l’ho scelta come materia di studio, per farne poi la mia professione. Ho scelto di lavorare in Hypertec perchè è un ambiente sereno e tranquillo e dove, sin dal primo inserimento, mi sono trovato subito a mio agio

MariaLaura-Calzolari_team

Maria Laura Calzolari - Bologna (BO)

Ho scelto il controllo di gestione perché mi appassiona fare sempre cose diverse e mi piace che tutte le cose quadrino. In Hypertec ho trovato un’azienda giovane, innovativa e stimolante, per questo nel mio lavoro mi applico con serietà, onestà e diligenza.

Marco Cindolo - Napoli (NA)

Fin da piccolo le mie passioni sono state la velocità e la tecnologia, tanto che ho scelto di essere ingegnere. per coltivare i miei interessi e affrontare ogni giorno sfide sempre nuove senza smettere mai di imparare. Ho scelto Hypertec perchè è una realtà in forte crescita, attenta alla formazione del suo team e attiva a 360 gradi.

Top