by dzweb dzweb

La previsione del reale moto di inseguimento di elementi di cinematismi complessi è fortemente influenzata dai comportamenti dinamici dei diversi elementi che compongono i meccanismi (modi propri, rigidezze, giochi, ecc..). Ancora oggi è quindi fondamentale la sperimentazione che però richiede tempi lunghi di messa a punto, spesso non facile.

Attraverso strumenti di ultima generazione come i simulatori multibody a corpi flessibili è stato possibile in modo sempre più preciso prevedere il reale funzionamento di cinematismi complessi considerando variabili come le rigidezze dei diversi elementi o i giochi sugli accoppiamenti.

Nel caso specifico è stato possibile verificare le forze agenti sulle camme e la traiettoria delle ventose di prelievo, ottenendo utili informazioni al miglioramento del progetto con incremento delle velocità di lavoro. I modelli sono stati validati con campagna sperimentale di prove mediante l’utilizzo di accelerometri ed altri sensori.

Attività realizzate:

  • Multibody

Reale moto di inseguimento

Salva